La domenica degli amici 2007 - L’Arte... delle parole, Percorso di Arte e Letteratura

Riparte “La Domenica degli Amici”, il programma che accoglie i visitatori la prima domenica di ogni mese, per accompagnarli in un percorso alla scoperta del ricco patrimonio del Museo.

Simbolo della domenica degli amiciQuest’anno una grande novità aspetta i partecipanti: l’osservazione dell’opera prescelta sarà introdotta dalla lettura di un testo ad essa strettamente connesso, in quanto originari entrambi del medesimo ambiente culturale o perché l’una è ispirata all’altro. La scelta dei brani letterari è stata condotta sotto il segno della varietà: novelle e commedie, saggi di critica e brani devozionali, testi teatrali e narrativi, da Sofocle a Calvino.
I n alcuni casi è prevista un’esecuzione musicale dal vivo che accompagnerà la lettura, allietando l’ascolto.
Tutto questo per trasformare la visita in un piacevole ed entusiasmante incontro con l’arte, in ogni sua espressione.

La partecipazione agli incontri è gratuita. Il programma si svolgerà secondo il calendario indicato.

Pr l’Associazione Guide: Marta Panzera e Chiara Paratico
LA DOMENICA DEGLI AMICI
anno 2007

Scarica il volantino dell'iniziativa in formato .pdf (774 Kb)

Prossimi appuntamenti con La domenica degli Amici …

4 febbraio: I Tarocchi viscontei raccontati da Calvino in Il castello dei destini incrociati

4 marzo: Storie di santi e martiri dalla Legenda Aurea di Iacopo da Varagine

1 aprile: La storia di Virginia Romana in Livio, Alfieri e... in Botticelli

6 maggio: La novella di Griselda, l’ultima del Decameron di Boccaccio, dipinta su un cassone nuziale

3 giugno: Un esempio di letteratura d’arte: Roberto Longhi commenta “I tre crocefissi” di Vincenzo Foppa

1 luglio: "La Nascita della Vergine" interpretata da Carpaccio e da Lotto (in S. Michele al Pozzo Bianco), secondo la Vita di Nostra Donna di Antonio Cornazzano

5 agosto: Le coppie "ovidiane" in Carrara: Orfeo e Euridice, Piramo e Tisbe, Arianna e Bacco

2 settembre: Il Settecento di Fra’ Galgario, di Giuseppe Parini e dell’Abate Angelini

7 ottobre: Carlo Goldoni e Pietro Longhi nel "Ridotto" di Venezia

4 novembre: Rappresentazioni ottocentesche della tragedia classica: l’Antigone da Sofocle a Diotti

2 dicembre: Rappresentazioni ottocentesche dei personaggi della Divina Commedia: "Il conte Ugolino" di Diotti e "Paolo e Francesca" di Previati e di Poli

Le visite sono gratuite e si tengono presso l’Accademia Carrara dalle 15.30 alle 17.00 secondo il calendario indicato.
E’ consigliata la prenotazione che si può effettuare telefonando al n° 035 399.677 oppure via e-mail all’indirizzo guide.carrara@tiscali.it


home