Credito Bergamasco
Accademia Carrara - Museo- Catalogo dei dipinti esposti
Credito Bergamasco

CATALOGO ON LINE DEI DIPINTI


L’Accademia Carrara possiede il catalogo scientifico completo dei 1833 dipinti conservati, consultabile su richiesta. 
Alla forma tradizionale, consistente in ricchi Dossiers in continuo aggiornamento (attribuzione, dati tecnici, riscontri iconografici, storia della provenienza, conservazione e restauro, vicenda espositiva e museografica, fonti e bibliografia), si affianca una banca dati catalografica, con immagini digitali, quale strumento indispensabile per il dominio e la fruizione di così ricca mole documentaria.
Un significativo sottoinsieme della documentazione elettronica viene oggi reso disponibile alla consultazione in rete. Riguarda i 480 dipinti esposti nelle sale aperte al pubblico, per ognuno dei quali si offrono dieci voci capitali di ricerca (relative a attribuzione, soggetto ed iconografia, cronologia, tecnica, provenienza, collocazione), che danno accesso a sintetiche schede descrittive delle opere provviste di commento storico critico e del necessario corredo d’immagine.
L’iniziativa, resa possibile grazie al generoso concorso del Credito Bergamasco che da anni sostiene fattivamente l’Istituzione, è un progetto sperimentale: il monitoraggio statistico dell’utenza, la verifica sull’effettiva utilità del servizio, il dialogo elettronico da stabilirsi via e-mail, serviranno alla programmazione di ulteriori sviluppi ed ampliamenti.

Francesco Rossi, Direttore
Matteo Panzeri, Coordinatore del Sistema Informativo

Diffondere la cultura. Offrire all’apprezzamento generale opere di grande interesse artistico dispensando così il piacere del "bello" e, quindi, migliorare la qualità della vita al maggior numero di persone possibile.
Ogni intervento del Credito Bergamasco in campo artistico e culturale tende a questo obiettivo.La proposta fattami di promuovere il sito internet dell’Accademia si inserisce in questa nostra precisa strategia ed è un’ulteriore occasione per ribadire il nostro forte vincolo con le più importanti realtà locali.
Si tratta di una iniziativa di grande rilievo culturale alla quale il Credito Bergamasco partecipa proseguendo nel ruolo di attento promotore della presentazione e valorizzazione della tradizione culturale della Pinacoteca Carrara con la quale già in passato ha portato a felice compimento altri rilevanti progetti intesi a favorire la conoscenza e la divulgazione dell’arte pittorica e dei suoi valori. Tra questi mi preme ricordare il recupero dell’ex Collegio delle Dimesse destinato a dar vita ad un nuovo polo d’animazione della vita culturale cittadina.Voglio altresì ricordare, a significare i continui e fecondi rapporti intrattenuti con la Pinacoteca, il prestito gratuito di undici capolavori di proprietà della Banca, destinati a completare il già ricchissimo patrimonio museale.
Sono pertanto particolarmente lieto di presentare questa iniziativa.

Avv. Cesare Zonca, Presidente

Per commenti, suggerimenti e richieste relative al catalogo on line dei dipinti,
vi preghiamo di contattarci all'indirizzo
sisinfo_accademiacarrara@comune.bg.it


home